Attività sportiva e lavoro: i 5 benefici di una giornata aziendale sulle nevi di Carì

Se si pensa al lavoro, oggi, non si pensa più tanto alla fatica fisica, ma a staticità, stress e fatica mentale. Le nuove tecnologie e i mutamenti socioculturali avvenuti negli ultimi decenni hanno modificato la percezione e l’impatto sul corpo dell’attività lavorativa: prevalgono, infatti, professioni sedentarie che costringono a rimanere seduti o nella stessa posizione per ore, spesso davanti a un terminale, e la capacità di concentrazione, reattività e problem solving richiesta è sempre maggiore. Questo ha comportato delle ripercussioni che incidono negativamente sulla salute dei lavoratori e che, a loro volta, finiscono per pesare su sanità e aziende.

Fortunatamente, esistono delle soluzioni che vanno a contrastare con efficacia queste problematiche e in paesi come gli USA, il Giappone e la Svezia sono messe in atto diffusamente da molti anni, con ottimi risultati.

Si tratta di misure di welfare aziendale che promuovono uno stile di vita sano, a partire dalle ore trascorse sul luogo di lavoro. La principale arma contro le conseguenze della sedentarietà è, ovviamente, l’attività fisica, che andrebbe praticata regolarmente e integrata nelle abitudini lavorative quotidiane.

Image module

Si sposa perfettamente con questa nuova mentalità la proposta degli impianti di Carì, in Ticino, rinomata stazione sciistica della Media Leventina, che offre ai suoi ospiti 20 km di piste da sci alpino omologate FIS, uno snowpark, una pista per slitte, un sentiero didattico e molti altri servizi, inclusa una scuola di sci e snowboard.

Si tratta dell’iniziativa “Giornata aziendale sulle nevi di Carì” e si rivolge alle aziende che vogliono offrire a dipendenti e collaboratori l’opportunità di trascorre un giorno intero a fare sano movimento all’aria aperta, senza rinunciare a divertimento e relax.

Il programma prevede alcuni momenti di convivio, durante i quali gustare la saporita cucina dell’Osteria Belvedere e del Ristorante Pineta ammirando il panorama innevato, e attività a scelta tra sci, slitte e una passeggiata con le racchette alla scoperta del Piano dei Fagiani.

Image module

Ma quali sono i benefici di una giornata così? Sono tanti e non tutti così scontati. Scopriamoli!

 

1) Lo sport è un’ottima occasione per fare team building e rafforzare lo spirito di squadra. Passare del tempo al di fuori dell’ambiente lavorativo in compagnia di superiori e colleghi permette di conoscersi meglio e di mostrare capacità e competenze diverse da quelle impiegate abitualmente.

2) È scientificamente provato che l’esercizio fisico migliora la produttività e la capacità di concentrazione e di organizzazione del lavoro.

3) La produzione di endorfine conseguente all’attività sportiva comporta un generale miglioramento dell’umore e una riduzione dell’ansia. Questo aspetto è molto importante, se si pensa che in Europa la depressione è una delle principali cause di assenza dal lavoro. Lo sport è consigliato anche per ridurre le manifestazioni fisiche degli stati ansiosi, come il respiro affannoso e il battito accelerato.

4) Camminare (anche con delle racchette da neve ai piedi) in mezzo alla natura incrementa la creatività e le prestazioni cognitive, perché l’ambiente naturale permette al cervello di riposarsi lontano dagli stimoli martellanti della modernità. Non a caso, spesso, attività di rilassamento come yoga e meditazione vengono praticate in mezzo al verde.

5) L’attività fisica migliora la salute e contrasta le patologie legate alla sedentarietà. Tutto ciò si traduce in dipendenti più sani e riduzione dell’assenteismo dal lavoro per malattia.

Niente male, vero?

Ecco dunque 5 ottimi motivi per prenotare subito una giornata aziendale sulle nevi di Carì!

La nostra offerta di team building

SCOPRI
Image module
div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(http://www.cari.swiss/promo/wp-content/uploads/2018/11/art-copertina-gen.jpg);background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}